La qualità della vita al centro dell’agenda politica

Dobbiamo portare avanti l’autenticità delle nostre comunità e credere nelle famiglie che lo abitano. Per questo si deve avere una visione che favorisca la possibilità di lavorare e alimentare le attività del nostro territorio. Avere a cuore la qualità della vita in Liguria significa tutelare un sistema di servizi efficiente con servizi efficienti, strade sicure e spazi curati.

Abbiamo pensato di introdurre un Reddito di Montagna per ripopolare l’entroterra. Il nostro obiettivo è difendere la delicata simbiosi tra le grandi città e il loro fitto tessuto di piccoli paesi dell’entroterra che garantisce il benessere della nostra regione. Per difendere questo delicato equilibrio abbiamo bisogno di contrastare l’abbandono di questi fondamentali presidi e investire nel loro ripopolamento. Per questo riteniamo importante aiutare queste comunità e introdurre forme di sostegno, anche economico, per realizzare le speranze di un entroterra più vivo, più curato e più sicuro.


Per dare alle giovani famiglie gli strumenti per realizzare i propri sogni e progetti di vita nella nostra regione dobbiamo potenziare i Servizi alla Famiglia. Per crescere le famiglie della nostra comunità hanno bisogno di case grandi e confortevoli, servizi efficienti con asili accessibili e scuole moderne, trasporti rapidi e strade sicure. Investire nella cura degli spazi pubblici e nel funzionamento del nostro sistema di welfare significa aiutare le famiglie a realizzare le proprie speranze


Il nostro obiettivo è che vivere in Liguria diventi sinonimo di vivere bene. Perché chi vive o soggiorna in Liguria possa godere di un’esperienza di qualità bisogna creare una comunità che sappia offrire occasioni di crescita economica e culturale, servizi efficienti e ambienti curati. Crediamo in una politica che sappia trasformare le speranze di questa visione in una esperienza reale e concreta di buona amministrazione e impegno civico.